Dall' Italia Dal mondo
Dall' Italia Dall' Europa Dal mondo Resoconti WI Documenti vari
Movimento Waldorf Altre su educazione e infanzia Istituzioni No Profit - Finanza Etica - Fund raising Varie
Dal mondo

05
ottobre
2018
Petizione Eliant: Requisiti dell'educazione nell'era digitale






Riportiamo parte del comunicato Eliant tradotto in italiano: "Neurologi dello sviluppo come il Prof. Hüther ed esperti di economia come McAfee, Direttore per le attività digitali presso il MIT di Cambridge, concordano che il 60-70% dei posti di lavoro attuali può essere sostituito da intelligenza artificiale e robot.

Per vivere una vita che abbia senso in questo nuovo mondo, occorrono innanzitutto creatività, competenza sociale, nonché intraprendenza in termini di pensieri e azioni. Qualità che trovano il fondamento del loro sviluppo nel mondo analogico, non in quello digitale.

Nel frattempo, la nostra nuova campagna europea sull'educazione – condotta insieme alla «Bündnis für humane Bildung» (Alleanza per l'educazione umana) – registra quasi 20 000 firmatari, tra cui nomi prominenti come il Presidente fondatore dell'università Witten-Herdecke, Dr. Konrad Schily. Ma molti sono ancora riluttanti a partecipare. Si tratta della dignità umana di bambini e adolescenti! Del loro diritto a un sano sviluppo del cervello nel mondo spazio/temporale analogico. Dobbiamo far fronte a questo paradosso: l'umanità si sviluppa solo con la gestione diretta delle persone, non con la gestione delle macchine. Serve un sistema di educazione umana che non sia orientato alle esigenze economiche! Cliccare qui per firmare la petizione."












Dona il 5x1000

Il cinque per mille indica una quota dell'imposta IRPEF che lo Stato italiano ripartisce, per dare sostegno, tra gli enti che svolgono attività socialmente rilevanti (ad esempio non profit, ricerca scientifica). Il versamento è a discrezione del cittadino-contribuente, contestualmente alla dichiarazione dei redditi.
C.F. 97086160583