Cyberbullismo Ordinamento Alunni adottati DSA e BES Valutazione e autovalutazione delle scuole Alunni stranieri Privacy e scuola Normativa antipedofilia Salute e scuola Disabilità Indicazioni nazionali e linee guida Esame di Stato conclusivo del primo ciclo e del secondo d'istruzione Titoli conseguiti all'estero Gite scolastiche Atti MIUR Scuole paritarie e non paritarie Formazione iniziale docenti Leggi e Decreti
Edifici e sicurezza 5 per mille Diritti Editoria
News
Valutazione e autovalutazione delle scuole
01/09/2015 Pubblicazione del rapporto di autovalutazione (RAV) e primi orientamenti per il Piano di Miglioramento (PdM) In allegato la nota del MIUR sull'argomento.
Scarica il file allegato >>


21/10/2014

Circolare MIUR n. 47 del 21 ottobre 2014: Priorità strategiche della valutazione del Sistema educativo di istruzione e formazione. Trasmissione della Direttiva n. 11 del 18 settembre 2014.

Il MIUR prevede che le singola scuole provvederanno all'inserimento dei dati di loro competenza e che gli stessi dati verranno poi restituiti con valori di riferimento esterni in modo che ogni singola scuola possa confrontare la propria situazione con quella di istituzioni scolastiche simili al fine di un più efficace processo di autovalutazione.
Scarica il file allegato >>


18/09/2014 Direttiva n. 11 del 18 settembre 2014: Priorità strategiche del Sistema Nazionale di Valutazione per gli anni scolastici 2014/15, 2015/16 e 2016/17.
Nel provvedimento il MIUR stabilisce che a partire dall'anno scolastico 2014-2015 tutte le istituzioni scolastiche effettueranno l'autovalutazione mediante l'analisi e la verifica del proprio servizio e a redazione di un Rapporto di autovalutazione (RAV) contennte gli obbiettivi di miglioramento. In ciò saranno supportati dall'INVALSI.
Scarica il file allegato >>


31/12/2013 Decreto legislativo n. 213 del 31 dicembre 2013: Riordino degli enti di ricerca in attuazione dell'articolo 1 della legge 27 settembre 2017 n. 165. Il decreto riodina anche l'INVALSI e ne definisce compiti e competenze.
Scarica il file allegato >>


28/03/2013 D.P.R. n. 80 del 28 marzo 2013: Regolamento sul sitema nazionale di valutazione in materia di istruzione e formazione. Nel decreto si stabilisce che è l' INVALSI che ha il compito del coordinamento istituzionale del sistema di monitoraggio.
Scarica il file allegato >>






Dona il 5x1000

Il cinque per mille indica una quota dell'imposta IRPEF che lo Stato italiano ripartisce, per dare sostegno, tra gli enti che svolgono attività socialmente rilevanti (ad esempio non profit, ricerca scientifica). Il versamento è a discrezione del cittadino-contribuente, contestualmente alla dichiarazione dei redditi.
C.F. 97086160583