Cyberbullismo Ordinamento Alunni adottati DSA e BES Valutazione e autovalutazione delle scuole Alunni stranieri Privacy e scuola Normativa antipedofilia Salute e scuola Disabilità Indicazioni nazionali e linee guida Esame di Stato conclusivo del primo ciclo e del secondo d'istruzione Titoli conseguiti all'estero Gite scolastiche Atti MIUR Scuole paritarie e non paritarie Formazione iniziale docenti Leggi e Decreti
Edifici e sicurezza 5 per mille Diritti Editoria
News
5 per mille
31/07/2013 Linee guida per la predisposizione del rendiconto circa la destinazione delle quote del 5 per mille dell'Irpef. La Direzione Generale per il Terzo Settore del Ministero del Lavoro e Politiche Sociali ha pubblicato i nuovi criteri per la rendicontazione. In particolare l’obbligo di rendicontazione è per tutti i soggetti che ricevono il 5 per mille, indipendentemente dalla somma percepita, ma sono obbligati ad inviare la rendicontazione alla Direzione Generale del Terzo Settore gli Enti che abbiano percepito somme pari o superiori a 20 mila euro.


Scarica il file allegato >>




Dona il 5x1000

Il cinque per mille indica una quota dell'imposta IRPEF che lo Stato italiano ripartisce, per dare sostegno, tra gli enti che svolgono attività socialmente rilevanti (ad esempio non profit, ricerca scientifica). Il versamento è a discrezione del cittadino-contribuente, contestualmente alla dichiarazione dei redditi.
C.F. 97086160583